I’m SELVAGGIO A AllToghetherNow

 selvaggio

Ha fatto molto discutere su #AllTogetherNow il palermitano classe ’94, al secolo Alessio Selvaggio, già noto in rete come I’m Selvaggio grazie al singolo “Amore Diverso”, un grido in musica contro l’omotransfobia, pubblicato lo scorso maggio 2020 con la produzione di:

Gianni Testa

(Joseba Publishing),

Tony Colapinto – Page

(Shakespeare Theatre Academy) e

Giacomo Eva
Nel brano pubblicato lo scorso maggio 2020, ha cantato l’amore universale raccontato dai volti e dagli occhi che hanno popolato il videoclip
Un amore descritto da ritmo e voce piena, che parla di un sentimento provocatoriamente definito “diverso” e ancora da molti come “ingiusto”. Ma poi “il giusto che cos’è?”, canta l’autore in difesa di un’emozione libera da definizioni.
E così Selvaggio parla delle mille forme e i mille colori dell’Amore che, come acqua trattenuta con forza all’interno di una diga, è in grado di penetrare il dubbio e di far saltare le barriere del pregiudizio. Ed è proprio quando quelle barriere crollano che il sentimento supera tutto: identità di genere, di sesso, razza o colore. Sensazioni forti, capaci di far perdere il controllo e le convinzioni di ognuno di noi, ponendoci di fronte a qualcosa che non conosciamo e che scegliamo di accettare liberamente, accettando così una parte di noi che, forse, non avevamo mai considerato.

La pensa così anche

The Blonde Salad by Chiara Ferragni

che, in una stories, parafrasando il brano di Selvaggio, difende l’amore libero da ogni etichetta.